Il calendario della Walt Disney Company conferma che il film su Blade con Mahershala Ali uscirà prima di Captain Marvel 2.

Durante la riunione con gli azionisti della Walt Disney Company tenutasi il 10 dicembre c’è stato ampio spazio anche per gli annunci legati all’Universo Cinematografico Marvel: il presidente dei Marvel Studios e Chief Creative Officer della Casa delle Idee Kevin Feige è salito sul palco virtuale per annunciare nuovi progetti ed aggiornare su quelli già in fase di sviluppo.

Stando alla programmazione ufficiale della Casa di Topolino diffusa dal Disney Investor Day 2020, il reboot su Blade avente per protagonista il Premio Oscar Mahershala Ali dovrebbe essere distribuito nelle sale nel 2022, dopo il sequel di Black Panther diretto da Ryan Coogler e prima di Captain Marvel 2 di Nia DaCosta (Candyman).

Qui in basso trovate l’ordine cronologico delle produzioni dei Marvel Studios previste per i prossimi anni:

Black Widow: 7 Maggio 2021

Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings: 9 Giugno 2021

Eternals: 5 Novembre 2021

Doctor Strange in the Multiverse of Madness: 25 Marzo 2022

Thor: Love and Thunder: 6 Maggio 2022

Black Panther II: 8 Luglio 2022

Blade: senza data

Captain Marvel 2: 11 Novembre 2022

Ant-Man and the Wasp: Quantumania: senza data

Guardiani della Galassia Vol. 3: 2023

Fantastici Quattro: senza data

Nonostante la data di uscita di Blade non sia ancora stata confermata ufficialmente, non è da escludere che il film sul cacciatore di vampiri possa collocarsi nello slot del 7 Ottobre 2022, lo stesso giorno dell’uscita del sequel di Spider-Man: Un Nuovo Universo. Nel caso in cui il calendario dovesse essere rispettato, emergenza sanitaria permettendo, il 2022 sarà il primo anno in cui usciranno ben cinque pellicole del Marvel Cinematic Universe.

Marvel Studios Blade

Al momento i dettagli sul cinecomic sono ancora top-secret ma, come rivelato di recente dall’autorevole The Hollywood Reporter, i Marvel Studios sarebbero alla ricerca di sceneggiatori afroamericani a cui affidare lo script del film.

Fonte