I Marvel One-Shots, per chi non lo sapesse, sono sono una serie di cortometraggi direct-to-video annunciati dai Marvel Studios il 2 agosto 2011 e fanno parte del Marvel Cinematic Universe (MCU). Le  storie sono autoconclusive di durata variabile tra i 4 e i 14 minuti circa, si propongono di espandere l’universo narrativo suddetto, esplorando background o personaggi visti nei lungometraggi. I Marvel One-Shots vengono distribuiti nelle edizioni Blu-ray e digitali dei film del MCU e l’ ultimo Marvel One-Shots che abbiamo potuto vedere, è stato All Hail The King, scritto e diretto da Drew Pearce (sceneggiatore di Iron Man 3).

Infatti, fino all’arrivo in home video di Thor: The Dark World, tutti i Blu-Ray dei film Marvel/Disney sono stati accompagnati da dei corti noti come Marvel One-Shots, ma è da questa pellicola che non abbiamo più avuto l’ occasione di vederne uno.

A spiegare la situazione di questi corti, è Kevin Feige durante un intervista con Collider (via JoBlo):

“Anche io sono contrariato! Onestamente credo che sarebbe grandioso vedere altri Marvel One-Shots. Vedremo… Voi siete convinti che io sia l’unica persona a decidere ogni cosa [per i Marvel Studios, ndr.] e mi piacerebbe davvero che fosse così. Penso che se dovesse esserci l’opportunità per farne altri la coglieremmo al volo. Abbiamo un sacco di idee arretrate da sviluppare con i corti!”