Spoiler se state seguendo l’uscita italiana della serie.

Marvel Comics sta iniziando a gettare le basi per l’evento del prossimo anno dedicato ad Iron Man, anticipato alcuni mesi fa da una criptica immagine con scritto soltanto 2020.

Ancora una volta, attenzione agli SPOILER se state seguendo la numerazione italiana.


In Tony Stark: Iron Man #11, uscito recentemente negli USA, abbiamo scoperto che il fratello del protagonista, Arno (figlio biologico di Howard e Maria Stark), è tornato e si è alleato con la società tecnologica Baintronics.

Durante lo scontro finale tra Iron Man e il Controllore, il villain di questi ultimi numeri, Stark utilizza il piano di produzione istantanea della Baintronics per creare l’armatura God-Killer, distruggendola poco dopo lo scontro.

I pezzi dell’armatura vengono però recuperati dalla Baintronics e consegnati ad Arno, proprio nel momento in cui partono i festeggiamenti per l’avvento del 2020 nella sede dell’azienda. Arno Stark riceve i pochi pezzi dell’armatura rimanenti e spiega di avere altri piani in mente, che apparentemente coinvolgono le due figure che hanno cresciuto Tony, ovvero Howard e Maria Stark.

Il personaggio di Arno Stark è stato creato da Tom DeFalco sulle pagine di Machine Man 2020 #2 (inizialmente come cugino di Tony sotto l’identità di Iron Man 2020, ma le sue origini sono state retconate). Lo stesso Arno è poi tornato durante gli eventi di Marvel NOW!, dove ha indossato l’armatura God-Killer per aiutare Tony Stark in battaglia…ma in questo caso le cose potrebbero andare diversamente, nonostante la possibile presenza della stessa armatura!

Al momento non ci sono ulteriori dettagli in merito a questo nuovo evento dedicato a Stark, ma una cosa sembra essere certa: Arno avrà un ruolo chiave.