Mark Hamill è tornato a “doppiare” Donald Trump…questa volta contro Barack Obama!

Nella sua ultima performance Hamill reinterpreta un messaggio di Trump verso l’ex Presidente Barack Obama, accusato di aver spiato i telefoni della ” Trump Tower” durante la campagna presidenziale.

In sintesi, in questo messaggio riporta:

Terribile! Ho appena scoperto che Obama aveva dato ordine di intercettare le mie telefonate nella Trump Tower, proprio prima della vittoria. Non ha trovato niente. Questo è maccartismo! E’ legale per un presidente intercettare le telefonate di un candidato prima dell’elezione?

Buon ascolto!