Emma Roberts (American Horror Story) è entrata nel cast dello spin-off su Madame Web con protagonista Dakota Johnson.

Nel 2019, poco dopo la fine dell’accordo con i Marvel Studios/Disney per la co-gestione di Spider-Man, Sony Pictures decise di iniziare lo sviluppo di uno spin-off dedicato interamente a Madame Web, ingaggiando Matt Sazama e Burk Sharpless (i due sceneggiatori di Morbius) per lavorare allo script e S.J. Clarkson (Jessica Jones) alla regia del film. Dopo molti mesi di silenzio, lo scorso febbraio è stato confermato che Dakota Johnson, star del franchise di 50 Sfumature di Grigio, interpreterà la protagonista.

Stando a quanto riportato in esclusiva dall’autorevole Deadline, Emma Roberts, nota in particolare per le sue performance nelle serie American Horror Story e Scream Queens, sarebbe entrata nel cast di Madame Web. I dettagli sul suo ruolo nel film, come da tradizione, sono attualmente top-secret. La Sony non ha rilasciato dichiarazioni al riguardo.

Il cinecomic della Sony segnerà il primo film tratto dai fumetti Marvel per Emma Roberts, che recentemente ha concluso le riprese della commedia romantica Maybe I Do con Diane Keaton, Susan Sarandon e Richard Gere. Roberts è stata molto attiva anche sul fronte produttivo avendo lavorato duramente per sviluppare progetti in cui non recita come la serie Netflix First Kill. Tra gli altri crediti dell’attrice occorre ricordare Nerve e We’re The Millers.

Madame Web

Nei fumetti, Madame Web (il cui vero nome è Cassandra Webb) è pesantemente connessa con l’Uomo Ragno: nonostante sia paralizzata e non vedente a causa di una malattia neuro-degenerativa, ha straordinarie abilità psichiche, preveggenti e chiaroveggenti, che le permettono di superare persino le capacità del suo corpo fisico, e di vivere come un intermediario tra la vita e la morte. Grazie a queste abilità, è capace di trasportare altre persone all’interno della sua dimensione, connettendo di fatto il Multiverso Marvel. Nel report di Deadline, inoltre, è stato rivelato che il progetto potrebbe distanziarsi molto dal materiale di partenza a causa delle caratteristiche fisiche del personaggio e che la compagnia sarebbe intenzionata a rendere Madame Web la “versione Sony” di Doctor Strange, strategia che potrebbe giustificare la presenza della componente del Multiverso nella pellicola.

Ricordiamo che secondo Collider, che per primo ha riportato la notizia della realizzazione del film, i nomi più probabili per la produzione sono quelli di Avi Arad e Matt Tolmach, già produttori esecutivi dei film su Venom e di Morbius. Matt Sazama e Burk Sharpless hanno firmato la sceneggiatura mentre Kerem Sanga ha lavorato ad una versione preliminare dello script. Nel cast del cinecomic figurano Dakota Johnson, Sydney Sweeney, Celeste O’Connor, Isabela Merced e Tahar Rahim. L’uscita di Madame Web nelle sale è prevista per il 7 luglio del 2023.

Fonte