Lo showrunner di Luke Cage ha svelato che la serie con Mike Colter originariamente doveva essere girata dopo Iron Fist.

Come ben ricorderete, a novembre del 2018 Netflix ha iniziato a cancellare le varie serie basate sui personaggi Marvel – ovvero Daredevil, Jessica Jones, Iron Fist, Luke Cage e il Punitore – impedendo alla Disney e ai Marvel Studios di utilizzarli per due anni. Col tempo i diritti dei singoli personaggi hanno fatto il loro ritorno ai Marvel Studios che hanno iniziato ad utilizzare alcune versioni di quelle proprietà intellettuali per le loro storie (Daredevil e Kingpin) ma a fine mese acquisteranno anche la distribuzione di tutte queste serie.

In alcuni tweet lo showrunner Cheo Hodari Coker ha parlato dell’impatto culturale di Marvel’s Luke Cage e raccontato alcuni retroscena sulla realizzazione, svelando che originariamente era previsto che la serie con protagonista Mike Colter fosse girata dopo la prima stagione di Marvel’s Iron Fist:

“Un altro consiglio per gli showrunner… quando siete sul set, afferrate i vostri oggetti di scena. Sapete cosa significa pagare centinaia di dollari un barattolo di caffè che avete inventato voi?”

“Inoltre, avete presente sentite il bisogno di scrivere? Fatelo. Sarei dovuto uscire un sabato sera ma alla fine mi misi a lavorare alla stesura di quella che divenne la Bibbia per Luke Cage, che ha cambiato l’ordine. Luke Cage doveva essere girato dopo la prima stagione di Iron Fist, non prima.”

Ricordiamo che Luke Cage vede nel cast Mike Colter (Carl Lucas/Luke Cage), Mahershala Ali (Cornell “Cottonmouth” Stokes), Simone Missick (Mercedes “Misty” Knight), Theo Rossi (Hernan “Shades” Alvarez), Erik LaRay Harvey (Willis Stryker/Diamondback), Rosario Dawson (Claire Temple), Alfre Woodard (Mariah Dillard/Stokes), Mustafa Shakir (John McIver/Bushmaster) e Gabrielle Dennis (Tilda Johnson/Nightshade).

Iron Fist Luke Cage

SINOSSI
Quando un esperimento sabotato gli dà una super forza ed una pelle indistruttibile, Luke Cage diventa un fuggitivo tentando di ricostruire la sua vita ad Harlem, e deve ben presto affrontare il suo passato e combattere una battaglia per il bene della sua città. Dopo aver cambiato il suo nome, Cage diventa un eroe ed una celebrità ad Harlem, solo per incontrare una nuova minaccia che lo mette di fronte alla linea dell’essere un eroe o un cattivo.

Fonte