Jonathan Majors

Loki – Stagione 2, il regista commenta la situazione legale di Jonathan Majors “sul nostro set non ci sono stati drammi”

Il regista del terzo episodio dice la sua sulla delicata situazione legale di Majors.

Nel mese di marzo 2023, Jonathan Majors (interprete di Kang il Conquistatore nel Marvel Cinematic Universe) è stato arrestato a New York con l’accusa di aver aggredito fisicamente la sua ex fidanzata durante un litigio. L’attore si è dichiarato innocente rispetto alle accuse, che includono molestie, strangolamento e aggressione.

Il terzo episodio ha visto l’esordio di Victor Timely, variante di Colui Che Rimane proveniente dal 19esimo secolo, sempre interpretato da Majors, e il regista dell’episodio Kasra Farahani ha detto la sua riguardo la spiacevole situazione legale:

È stata sicuramente una sorpresa. Ma non ne so niente, eccetto che, onestamente parlando, è stata una grande esperienza sul set. Il cast è stato una grande squadra. Hanno lavorato splendidamente tutti assieme. Tom aveva delle idee, Jonathan aveva altre idee e Owen è una macchina piena di idee. L’esperienza sul set è stata priva di drammi, solo una gran gioia. Per me, soprattutto come mia prima opportunità nel fare il regista, mi ritengo fortunato di aver lavorato con attori di così alto calibro che mi hanno reso l’esperienza di dirigere molto più gestibile.

Vi ricordiamo infine che il processo dell’attore è stato posticipato più volte e l’udienza dovrebbe tenersi a fine mese.