Attenzione agli SPOILER su Loki, proseguite solo se avete già visto il quinto episodio uscito lo scorso mercoledi.

Lo scorso mercoledì  è uscito sulla piattaforma di streaming Disney+ il quinto episodio di Loki, la nuova serie dei Marvel Studios incentrata sul Dio degli Inganni interpretato da Tom Hiddleston. Lo show vedrà la versione alternativa del fratellastro di Thor, fuggito con il Tesseract nel 2012 durante Avengers: Endgame, collaborare con l’organizzazione temporale Time Variance Authority per preservare il corretto flusso del tempo.

L’episodio ha approfondito il Loki classico, il personaggio interpretato da Richard E. Grant nella serie, che ha letteralmente conquistato i fan.

Nel corso di una recente intervista, l’attore ha discusso del gran momento del suo personaggio, ovvero il sacrificio finale:

La camera era su una gigantesca gru che si trovava nella parte più alta dello studio, io seguivo i suoi movimenti ed avevamo tre o quattro macchine del vento delle dimensioni di un aereo puntate su di me! Mi sono chiesto “l’elmetto e le corna saranno stretti abbastanza?”. Ero davvero grato e felice, dato che non si sono mosse minimamente nonostante il vento!

Nella sceneggiatura era scritto “rideva, rideva tantissimo di fronte alla sua imminente, catastrofica morte nella bocca di Alioth” Mi è piaciuto moltissimo, è stato davvero potente!

Successivamente l’attore ha ammesso di non aver visto l’episodio per un motivo ben preciso:

Ho visto alcune foto, ma non mi guardo mai sul grande schermo. Adoro guardare le altre persone, ma quando tocca a me… sono sorpreso che qualcuno mi faccia lavorare! Ormai da decenni non mi guardo mai… Quindi, quando vedo uno screenshot, non ho l’orrore delle mie lacune su cui rimuginare.

In teoria il suo personaggio è stato ucciso da Alioth… ma trattandosi del dio degli inganni e delle illusioni (ed avendo già ingannato Thanos), diversi fan sono convinti che in realtà sia sopravvissuto.

A riguardo, l’attore ha ammesso di non conoscere i piani dei Marvel Studios, spiegando però di essere interessato ad un ritorno:

Come avete detto voi, tutto è possibile. Ma, dato che il suo sacrificio è così grandioso e d’impatto, come puoi raggiungere momenti del genere se decidessi di farlo tornare? Non ne ho idea. Sai, non spetta a me decidere questo. Ma non direi certo di no, mettiamola così.

Ricordiamo che la serie, scritta e creata da Michael Waldron (Rick & Morty, Doctor Strange In The Multiverse of Madness) e diretta da Kate Herron (Sex Education), vede nel cast Tom Hiddleston (Loki Laufeyson), Owen Wilson (Mobius M. Mobius), Gugu Mbatha-Raw (Giudice Renslayer), Wunmi Mosaku (Hunter B-15), Sophia Di Martino (Sylvie Laufeydottir), Sasha Lane (Hunter C-20), Tara Strong (Miss Minutes), Richard E. Grant (Classic Loki) e Jack Veal (Kid Loki).

SINOSSI
La serie, in arrivo su Disney+ il 9 giugno 2021, vede per protagonista il Dio degli Inganni mentre esce dall’ombra di suo fratello in una nuova serie che si svolge dopo gli eventi di Avengers: Endgame.

Fonte