Loki potrebbe possedere il corpo di Sylvie con l’incantesimo del dreamwalking? Lo sceneggiatore di Doctor Strange 2 risponde.

Spoiler

Questo mese è uscito nelle sale Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch ed è strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Nel corso di un’intervista con ComingSoon, Michael Waldron, sceneggiatore di Doctor Strange nel Multiverso della Follia e head writer della prima stagione di Loki, ha parlato del concetto di Dreamwalking, un incantesimo contenuto nel Darkhold che permette agli stregoni di possedere altre versioni di sé nel Multiverso. Quando l’intervistatrice Julia Delbel gli ha chiesto se Loki e Sylvie siano in grado di lanciare quest’incantesimo e se ciò potrebbe accadere nella seconda stagione della serie con protagonista Tom Hiddleston, Waldron ha ammesso di amare l’idea, alludendo al fatto che potrebbe proporlo ai Marvel Studios:

Delbel: “Abbiamo scoperto più cose sul Darkhold e sul Libro dei Vishanti in Multiverse of Madness, ma abbiamo scoperto anche qualcosa di piuttosto importante, ossia la lore dei sogni nell’MCU, che sono finestre sulle altre realtà e mostrano le varianti di sé stesso. Ho notato che in un altro progetto a cui hai lavorato, Loki, è presente un riferimento a qualcosa chiamato il Nightmare Department. Ha qualcosa a che fare con quello? Magari dato che Loki e Sylvie sono varianti l’uno dall’altro, potremmo vedere una cosa del genere nella seconda stagione? Potrebbero sognarsi a vicenda dato che sono varianti l’uno dell’altro, è così che funziona?

Waldron: “Cavolo, Loki che esegue il dreamwalking ed entra nel corpo di Sylvie? È questo che stai proponendo…? Devo riattaccare e fare una telefonata. È un’idea grandiosa.”

Delbel: “Non è stata una mia idea. L’ho vista su Twitter. Ringraziamo Twitter!”

Waldron: “È molto interessante, sai… il dream walking è un incantesimo molto difficile. Se qualcuno può farlo, direi che Wanda e Strange probabilmente sono le uniche persone in grado di lanciare quell’incantesimo, ma ripeto, Loki è un essere magico molto potente, così come Sylvie. Quindi chissà? Non lo so. È un’idea piuttosto interessante.

Ricordiamo che Doctor Strange nel Multiverso della Follia, scritto da Michael Waldron (Rick & Morty, Loki) e diretto da Sam Raimi (Spider-Man), vede nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

Doctor Strange 2 Loki

SINOSSI
Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario.

Fonte