Lo sceneggiatore di Loki parla delle possibilità di una seconda stagione della serie (che secondo i report è già in lavorazione).

Domani arriverà sulla piattaforma di streaming Disney+ il primo episodio di Loki, la nuova serie dei Marvel Studios incentrata sul Dio degli Inganni interpretato da Tom Hiddleston. Lo show vedrà la versione alternativa del fratellastro di Thor, fuggito con il Tesseract nel 2012 durante Avengers: Endgame, collaborare con l’organizzazione temporale Time Variance Authority per preservare il corretto flusso del tempo.

Nel corso di una recente intervista, il capo del team di sceneggiatori Michael Waldron ha parlato delle possibilità di una seconda stagione, non confermando i report e spiegando soltanto che la sua intenzione è sempre stata quella di avere una storia autoconclusiva:

Ho sempre sperato in questo, la mia intenzione è sempre stata quella di raccontare una storia completa con questa stagione. La prima stagione sta in piedi da sola; ci saranno altre storie da raccontare in futuro? Non lo so, soltanto il tempo saprà dircelo.

Ovviamente Waldron non può ancora rivelare nulla, ma secondo dei report estremamente affidabili, i Marvel Studios hanno già messo nelle primissime fasi dello sviluppo una seconda stagione della serie, che è comparsa anche negli aggiornamenti sulle produzioni di inizio anno.A questo punto l’annuncio effettivo arriverà soltanto al termine della prima stagione? Presto per dirlo con certezza.

Ricordiamo che Loki, scritta da Michael Waldron (Rick & Morty, Doctor Strange In The Multiverse of Madness) e diretta da Kate Herron (Sex Education), vede nel cast Tom Hiddleston (Loki Laufeyson), Owen Wilson (Mobius M. Mobius), Gugu Mbatha-Raw (Giudice Renslayer), Wunmi Mosaku (Hunter B-15), Sophia Di Martino, Sasha Lane, Erika Coleman e Richard E. Grant.

SINOSSI
Loki, in arrivo su Disney+ il 9 giugno 2021, vede per protagonista il Dio degli Inganni mentre esce dall’ombra di suo fratello in una nuova serie che si svolge dopo gli eventi di Avengers: Endgame.

Fonte