Loki: la seconda stagione esplorerà gli eventi di Doctor Strange nel Multiverso della Follia? Lo sceneggiatore stuzzica i fan.

Lo scorso anno è stata rilasciato sulla piattaforma di streaming Disney+ la prima stagione di Loki, la terza serie prodotta dai Marvel Studios incentrata sul Dio degli Inganni interpretato da Tom Hiddleston. Lo show vede la versione alternativa del fratellastro di Thor, fuggito con il Tesseract durante Avengers: Endgame, collaborare con l’organizzazione temporale Time Variance Authority per preservare il corretto flusso del tempo. Forte del successo della serie, i Marvel Studios hanno annunciato una seconda stagione in cui il protagonista dovrà affrontare le conseguenze delle azioni di Sylvie (Sophia Di Martino) nel finale.

Nelle ultime ore la pagina Twitter @DoctorStrangeUpdate – specializzata in aggiornamenti e news sui film sullo Stregone Supremo – ha pubblicato online alcune dichiarazioni di Michael Waldron, sceneggiatore di Doctor Strange nel Multiverso della Follia e head writer della prima stagione di Loki. In particolare, lo sceneggiatore ha parlato dell’impatto del film di Sam Raimi sulla seconda stagione di Loki, stuzzicando sulla reazione della Time Variance Authority:

Resta da vedere… in che modo si svolgono gli eventi di questo film attraverso gli occhi della TVA? Cosa guarderanno sul loro chronomonitor? Non lo so. Non ci resta che scoprirlo.”

Ricordiamo che Loki, scritta e creata da Michael Waldron (Rick & Morty, Doctor Strange nel Multiverso della Follia) e diretta da Kate Herron (Sex Education), vede nel cast Tom Hiddleston (Loki Laufeyson), Owen Wilson (Mobius M. Mobius), Sophia Di Martino (Sylvie Laufeydottir), Gugu Mbatha-Raw (Giudice Renslayer), Wunmi Mosaku (Hunter B-15), Tara Strong (Miss Minutes), Richard E. Grant (Classic Loki) e Jonathan Majors (Colui Che Rimane). Le riprese della seconda stagione, diretta da Justin Benson e Aaron Moorhead (Moon Knight), inizieranno nelle prossime settimane.

Moon Knight

SINOSSI
Marvel Studios’ Loki segue la storia del Dio dell’Inganno dopo gli eventi accaduti in Avengers: Endgame. Riuscito a fuggire con il Tesseract, Loki finisce nella sede della TVA – la Time Variance Authority – per aver sconfinato dalla regolare linea temporale, trasformandosi in una variabile potenzialmente pericolosa.