Jonathan Majors ha commentato per la prima volta i rumor sulla presenza di Kang il Conquistatore nella serie su Loki.

La scorsa settimana è stato rilasciato sulla piattaforma di streaming Disney+ il primo episodio di Loki, la nuova serie dei Marvel Studios incentrata sul Dio degli Inganni interpretato da Tom Hiddleston. Lo show vedrà la versione alternativa del fratellastro di Thor, fuggito con il Tesseract nel 2012 durante Avengers: Endgame, collaborare con l’organizzazione temporale Time Variance Authority per preservare il corretto flusso del tempo.

Nel corso di una recente intervista con Variety, Jonathan Majors ha espresso il suo apprezzamento per il film dell’Universo Cinematografico Marvel, paragonando il franchise ai miti greci ed elogiando il modo in cui i film dei Marvel Studios affrontano tematiche come “l’idea del destino o dell’eredità“:

Sono come i Greci. La portata di quelle storie e le cose che affrontano. L’idea del destino, del fantasy, del futuro e dell’eredità.”

Quando gli è stato chiesto di commentare i rumor secondo i quali Kang il Conquistatore apparirà nei prossimi episodi di Loki prima della sua introduzione in Ant-Man and The Wasp: Quantumania, Majors ha dichiarato:

“Non ho idea di cosa tu stia parlando.”

Ricordiamo che Loki, scritta e creata da Michael Waldron (Rick & Morty, Doctor Strange In The Multiverse of Madness) e diretta da Kate Herron (Sex Education), vede nel cast Tom Hiddleston (Loki Laufeyson), Owen Wilson (Mobius M. Mobius), Gugu Mbatha-Raw (Giudice Renslayer), Wunmi Mosaku (Hunter B-15), Sasha Lane (Hunter C-20), Eugene Cordero (Casey), Tara Strong (Miss Minutes), Sophia Di Martino e Richard E. Grant.

Loki Kang

SINOSSI
Loki, in arrivo su Disney+ il 9 giugno 2021, vede per protagonista il Dio degli Inganni mentre esce dall’ombra di suo fratello in una nuova serie che si svolge dopo gli eventi di Avengers: Endgame.

Fonte