Alcuni fan potrebbero aver individuato un nuovo sorprendente dettaglio sulla serie TV di Loki grazie al primo trailer di ieri sera.

Uno dei progetti più attesi dai fan dell’Universo Cinematografico Marvel è senza dubbio Loki, la terza serie prodotta dai Marvel Studios per la piattaforma di streaming Disney+ ed incentrata sul Dio degli Inganni interpretato da Tom Hiddleston, fuggito con il Tesseract nel 2012 durante i viaggi nel tempo di Avengers: Endgame. La serie è entrata in produzione lo scorso marzo ma, dopo la sospensione causata dalla pandemia da COVID-19, le riprese sono ufficialmente ripartite nel mese di ottobre ad Atlanta.

In nottata i Marvel Studios hanno avuto modo di presentare nuovi progetti ed aggiornare sulle produzioni in lavorazione. Parlando di questa serie, il presidente Kevin Feige ha pubblicato online il primo trailer ufficiale, che conferma il coinvolgimento della TVA, ovvero la Time Variance Authority, accennando a tanti viaggi nello spazio e nel tempo…ma esattamente fin dove si spingerà?

A circa 2 minuti e 13 secondi possiamo vedere infatti Loki abbracciare una misteriosa figura femminile vicino ad un uomo che indossa una tunica rossa, non proprio un abbigliamento dei giorni nostri: alle loro spalle compare per un istante il numero romano LXXIX, ovvero 79, l’anno (d.C.) in cui c’è stata l’eruzione del Vesuvio a Pompei.

Considerando le premesse della serie e la tunica indossata dalla figura alla sinistra del Dio degli Inganni, è possibile che questa scena sia ambientata proprio a Pompei durante l’eruzione?

Le premesse della serie accennavano ad una serie in cui Loki avrebbe influenzato pesantemente gli eventi storici nei suoi viaggi del tempo (tutto questo in una linea temporale alternativa a quella standard del MCU) e a questo punto non possiamo far altro che chiederci: come mai si trovava proprio a Pompei?

Ricordiamo che la serie su Loki, diretta da Kate Herron (Sex Education) e scritta da Michael Waldron (Rick & Morty, Doctor Strange in the Multiverse of Madness), vedrà nel cast Tom Hiddleston, Sophia Di Martino, Owen Wilson, Gugu Mbatha-Raw, Wunmi Mosaku e Sasha Lane mentre Richard E. Grant apparirà in un singolo episodio dello show nei panni di un personaggio che, secondo Variety, sarà “vitale” per il futuro dell’Universo Cinematografico Marvel.

Le nuove date di uscita dei prossimi progetti dei Marvel Studios sono le seguenti: WandaVision (15 Gennaio 2020), Black Widow (7 Maggio 2021), The Falcon and The Winter Soldier (2021), Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings (9 Luglio 2021) Loki (primavera 2021), What If…? (estate 2021), Eternals (5 Novembre 2021), Spider-Man 3 (17 Dicembre 2021), Hawkeye (autunno 2021), Thor: Love and Thunder (11 Febbraio 2022), Doctor Strange in the Multiverse of Madness (25 Marzo 2022), Black Panther 2 (6 Maggio 2022), Captain Marvel 2 (8 Luglio 2022).

Di seguito il trailer: