La serie dedicata al Dio dell’Inganno è in arrivo su Disney+, ma all’orizzonte sembra esserci più di una stagione in cui vedremo le avventure di Loki.

Nella primavera del 2021 sulla piattaforma streaming Disney+ debutterà una serie TV dedicata a Loki con protagonista Tom Hiddleston, che non interpreterà il Dio degli Inganni classico visto in questi ultimi anni di MCU (che è morto per mano di Thanos in Avengers: Infinity War), bensì la versione fuggita via con il Tesseract nel 2012 durante gli eventi di Avengers: Endgame, che ha dato vita ad una nuova linea temporale.

Molti hanno aspettative ben precise per quanto concerne la serie e notizie come il fatto che la serie sarà connessa a Doctor Strange and The Multiverse of Madness, hanno cementato l’idea che le avventure di questa particolare versione del Dio dell’Inganno saranno limitate ad un determinato lasso di tempo, ad una stagione, ma così potrebbe non essere.

Recentemente è arrivato agli onori della cronaca un rumor, secondo cui i Marvel Studios stessero sviluppando una nuova trilogia o comunque, un progetto a lungo termine, il tutto prodotto tramite una nuova società di comodo registrata da Disney, relativa ad una produzione cinematografica, intitolata LIMBO PRODUCTIONS I LLC.

La società non è la sola registrata in tempi recenti e come ha fatto notare Thomas Polito, Senior Editor di Geeks WorldWide nonché insider solitamente affidabile, non è la sola ad aver fatto una comparsa e secondo un’indagine condotta da Polito e dei suoi colleghi, queste società sarebbero collegabili ai nuovi prodotti in arrivo Disney+, facenti parte della nuova fase dei Marvel Studios.

Il che ci riporta al rumor iniziale, secondo cui LIMBO PRODUCTIONS I LLC, nome contrassegnato dalla presenza di “I” ovvero il numero uno della scala numerica Romana, starebbe ad indicare un progetto in espansione, destinato ad avere dei seguiti. Sarà questo quindi il destino di Loki? Per ora nulla di tutto questo è confermato, ma visto il prossimo arrivo di Disney+ lo scopriremo in futuro.