Nel corso di una recente intervista, la giovane attrice (classe 2005) Dafne Keen ha parlato della sua esperienza sul set di Logan in cui ha interpretato Laura Kinney, raccontando quello che è stato il momento più terrificante per lei:

 Credo che il momento più spaventoso sia quando ho incontrato Patrick Stewart, dato che avevo già conosciuto Hugh Jackman ai casting. E’ stato durante il primo giorno, in cui eravamo tutti sul set.

Tutto questo “terrore” è anche comprensibile: è stata quasi catapultata dinanzi ad grande del cinema come Patrick Stewart, veterano della saga sugli X-Men. Ad 11 anni ed al suo debutto cinematografico.

Successivamente il regista James Mangold ha spiegato che, dopo il primo incontro tra gli attori, si è formata velocemente una sorta di rapporto tra padre e figlia:

Credo che sia Patrick che Hugh abbiano svolto un ottimo lavoro come hanno fatto anche gli altri, ma certamente con Dafne entrambi sono diventati come delle figure paterne. La hanno aiutata.

Andavano in giro in macchina durante i giorni di riprese del film. Tutti e 3 giocavano ai giochi da tavolo e cantavano canzoni insieme.

Fonte: CB