Lo showrunner Michael Waldron (Rick & Morty) ha rivelato che la serie su Loki avrà una forte componente sci-fi.

Uno dei progetti più attesi dai fan del Marvel Cinematic Universe è senza dubbio Loki, la serie incentrata sulla versione alternativa del Dio degli Inganni interpretato da Tom Hiddleston e fuggito con il Tesseract in Avengers: Endgame. In attesa di sapere quando ripartiranno le riprese dello show, ecco arrivare un interessante aggiornamento sulla serie prodotta dai Marvel Studios per la piattaforma di streaming Disney+.

Qualche ora fa, lo showrunner Michael Waldron – noto per il suo lavoro su Rick & Morty e incaricato dallo studio guidato da Kevin Feige di riscrivere la sceneggiatura di Doctor Strange in the Multiverse of Madness – ha commentato sulle sue storie di Instagram l’aggiunta su Disney+ delle landing page ufficiali dedicate a The Falcon and The Winter Soldier, WandaVision e Loki, rivelando un curioso dettaglio su quest’ultimo progetto:

“Abbiamo una pagina ufficiale su Disney+. E c’è anche un vecchio trailer. Ma mi piace la nuvola verde. Indica che è un’opera di fantascienza, uno show sci-fi. Sapete cosa dicono sullo sci-fi. Aspettatevi l’inaspettato quando si parla di fantascienza.”

Nonostante lo showrunner non si sia sbilanciato sulla natura della componente sci-fi all’interno della serie, queste parole fanno eco a quelle del produttore esecutivo Stephen Broussard, il quale nel documentario Marvel Studios: Expanding The Universe (presente al lancio del servizio lo scorso novembre) spiegò che i viaggi nel tempo avrebbero rappresentato una parte importante della trama.

Ricordiamo che la serie sul Dio degli Inganni, diretta da Kate Herron e scritta da Michael Waldron, vedrà nel cast Tom Hiddleston, Sophia Di Martino, Owen Wilson, Gugu Mbatha-Raw e Richard E. Grant.

Loki

SINOSSI
In Loki dei Marvel Studios, il mutevole Loki (Tom Hiddleston) riprende il suo ruolo di Dio degli Inganni in una nuova serie ambientata dopo gli eventi di Avengers: Endgame.

Fonte