Leonardo DiCaprio ha consigliato a Timothée Chalamet “niente droghe pesanti e niente film di supereroi”!

Timothée Chalamet è certamente uno dei nomi di punta nei fantacasting per i film sui supereroi, sia per quanto riguada le pellicole del Marvel Cinematic Universe che quelle della Warner/DC. In passato i fan dei progetti delle due compagnie hanno proposto il suo nome per svariati ruoli, come ad esempio quello di Harry Osborn nei film sullo Spider-Man di Tom Holland o di Robin nel mondo di Batman. Nonostante ciò, ad oggi l’attore non è mai stato ingaggiato in nessun ruolo di punta in un cinecomic. Ma qual è il motivo?

Durante il tour promozionale di Dune di Denis Villeneuve, Timothée Chalamet ha ammesso che una persona a lui vicina – senza rivelare però chi – gli ha consigliato di non recitare in un film di supereroi. Nel corso di un’intervista con Vogue, il giovane attore ha svelato l’identità del suo consigliere, spiegando che è stato proprio Leonardo DiCaprio a dirgli “Niente droghe pesanti e niente film sui supereroi.” nel 2018 durante il loro primo incontro.

Malgrado ciò, lo stesso Timothée Chalamet ha comfessato di essere un grande fan del Marvel Cinematic Universe, al punto da aver analizzato attentamente il trailer di Spider-Man: No Way Home (2021):

“[Zendaya] è anche presente nel trailer più visto del momento, ovvero Spider-Man: No Way Home. Non vedo l’ora che esca quel film…io ero lì, insieme a tutti gli altri, ad analizzare il trailer frame dopo frame alla ricerca di indizi [ride].”

Impegnato con la promozione del film in quel periodo, Tom Holland aveva discusso delle possibilità di vedere Timothée Chalamet nel franchise dedicato all’Uomo Ragno, supportando il fantacasting dell’attore nel ruolo di Harry Osborn:

Sarebbe un buon Harry Osborn. Penso proprio che sarebbe grandioso portarlo come un amico di Spider-Man, quindi farlo diventare pian piano cattivo.”

Timothée Chalamet