THR aggiorna sulla tabella di marcia dei Marvel Studios e sulle riprese di Guardiani della Galassia vol.3 di James Gunn.

Dopo una pausa dalla produzione a seguito del licenziamento di James Gunn, Guardiani della Galassia vol.3 è entrato nuovamente in fase di sviluppo ed il regista è stato reintegrato, anche se non si conosce ancora la data d’uscita. Come anticipato alcuni anni fa, quando il film si trovava nel vivo della pre-produzione prima del licenziamento di Gunn, questo terzo capitolo rappresenterà la fine dei Guardiani della Galassia per come li conosciamo, gettando anche le basi per qualcosa di nuovo.

Recentemente James Gunn ha chiarito alcuni aspetti dello sviluppo, spiegando che la sceneggiatura effettivamente è pronto e che gran parte dei produttori sono stati già ingaggiati, mentre ora vi riportiamo un’altra notizia sulla produzione.

Ieri sera The Hollywood Reporter ha rivelato alcuni dettagli sulle produzioni dei Marvel Studios, svelando a sorpresa che le riprese di Black Panther 2 sono (ad oggi) previste per luglio del prossimo anno.

Oltre a confermare le riprese di Ant-Man 3 nel corso del 2021, il sito ha spiegato che la produzione di Guardiani della Galassia vol.3 inizierà a fine del prossimo anno:

Lo studio farà tornare Peyton Reed per un nuovo film di Ant-Man nel 2021 e chiuderà l’anno con Guardiani della Galassia vol.3, che verrà girato da James Gunn.

Effettivamente le dichiarazioni del sito hanno pienamente senso: James Gunn sarà impegnato con DC fino all’uscita di The Suicide Squad ad agosto e di conseguenza potrà far partire la pre-produzione del film sui Guardiani della Galassia soltanto tra fine agosto e inizio settembre e quindi le riprese vere e proprie alcuni mesi dopo.

Se effettivamente il film entrerà in produzione a fine del prossimo anno, potrebbe uscire già a fine 2022 nello slot di ottobre, oppure ci sarà da attendere il 2023? Ancora presto per dirlo con certezza. Come sempre, vi terremo aggiornati non appena ci saranno novità.

Fonte