Warner Bros. fissa la data di inizio riprese per il film su Flash con protagonista Ezra Miller, in uscita a giugno 2022.

Andy Muschietti, che ha diretto It ed il suo sequel, è stato scelto lo scorso anno per dirigere una nuova versione del film su Flash completamente slegata dalla precedente (qui tutti i dettagli), con Christina Hodson (che ha già lavorato per Bumblebee e l’imminente Birds of Prey) che sta già scrivendo la sceneggiatura, con un’uscita fissata per giugno del 2022. Il film adatterà la celebre saga Flashpoint in modo “diverso ed inaspettato” ed oltre a Barry Allen, includerà sia il Batman di Ben Affleck (qui tutti i dettagli) che quello di Michael Keaton.

Stando a quanto spiegato ora da The Wrap, la Warner Bros. ha da poco stabilito la nuova data di inizio riprese: marzo 2021. La major si sta attrezzando sin da ora per rispettare tutti i protocolli per garantire la sicurezza sul set ed evitare contagi da Covid-19, motivo per cui la data è ancora soggetta a possibili cambiamenti.

Vi ricordiamo che nel corso di una recente intervista, il regista ha discusso delle tonalità del film, spiegando:

Il mio Flash non avrà tonalità leggere o dark. Avrà ogni tipo di tonalità. Se avete visto i miei film come It e It Capitolo 2, saprete che mi piace inserire sempre ogni tipo di tonalità. Quello che vedrete in Flash sarà una storia molto profonda ed emozionante, ma anche divertente. Una grande, epica avventura, a volte anche spaventosa.

Fonte