Le prime morti di personaggi celebri nel mondo dei fumetti furono davvero shoccanti, al punto che gli sceneggiatori dell’epoca ricevettero messaggi e minacce di morte da parte dei fan. Purtroppo con il tempo le cose sono cambiate, e morte dopo morte siamo arrivati al giorno d’oggi, in cui questo tragico evento viene visto solamente come un’opportunità di guadagno. Sembra infatti che le case editrici sfruttino queste morti per risollevare serie in crisi, e guadagnare sulla successiva “resurrezione”.

Vedere il proprio supereroe morire rimane comunque un evento difficile da superare, e per questo abbiamo deciso di scrivere questo speciale in cui elenchiamo le migliori resurrezioni del mondo dei fumetti.

Naturalmente attenzione agli spoiler per chi non avesse letto alcune saghe in particolare, tra cui Civil War.

1) Superman

superman-176155-2

Nel 1992 uscì “La Morte di Superman” dove il nostro eroe combatte contro un inarrestabile Doomsday per le strade di Metropolis. Nel numero conclusivo (Superman n.75) perdono la vita entrambi a causa delle ferite riportate. Con il mondo in lutto, quattro individuidichiarano di essere il “nuovo” Superman, ma ognuno con una debolezza. I quattro eroi sono l’Eradicatore (colui che in seguito riporterà in vita il vero Superman), Superboy (Kon-El), Acciaio e Cyborg Superman. 

Proprio L’Eradicatore mise il cadavere del vero Superman in una matrice di rigenerazione Kryptoniana, dal quale emerse con un costume nero ed una capigliatura inedita, sconfiggendo i vari Superman ed annunciando al mondo il suo ritorno.

2) Captain America

captainamerica-176154

Dopo gli eventi della Civil War, Teschio Rosso manipolò la mente di Sharon Carter per fargli assassinare Captain America. L’agente Carter riuscì a liberarsi dal controllo e scoprì di aver sparato a Steve con delle speciali pallottole che lo avevano intrappolato all’interno della sua linea temporale, permettendo quindi a Teschio Rosso di prendere il controllo del suo corpo. Mentre Bucky Barnes prese il posto del suo amico nei panni di Captain America, i Vendicatori riuscirono a fermare Teschio Rosso prima che attaccasse Washington DC e Steve Rogers riuscì a riprendere il controllo del suo corpo giusto in tempo per salvare Washington DC.

3) Batman

batman-176153

Durante gli eventi della Final Crisis, Darkseid e Batman si sono scontrati e il leader di Apokolis spedì l’Uomo Pipistrello indietro nel tempo fino alla preistoria con dei colpi speciali, trasformandolo in una bomba pieno di Omega che si caricava ad ogni salto temporale che effettuava.

Tuttavia Batman lanciò indizi per essere trovato dalla Justice League, i quali gli fermarono il cuore per permettere all’Omega di disperdersi senza creare danni.

4) Jean Grey

jeangrey-176152

Il personaggio di Jean Grey è stato uno dei primi a tornare in vita nella storia. La mutante morì durante la saga di Fenice Nera dopo essersi accorta di non riuscire più a controllare i poteri della Fenice. Dieci anni dopo Jean torna in vita senza memoria della sua morte o delle sue azioni poichè poco dopo si scopre che ad essere morta non è stata Jean Grey ma Fenice Nera.

5) Green Arrow

greenarrow-176151

La morte di Green Arrow avvenne per salvare Metropolis da una bomba, ed inizialmente non sembrava ci fosse un modo per riportarlo in vita. A riportarlo in vita è stato il suo amico Hal Jordan, che all’epoca aveva i poteri quasi divini del supervillain Parallax.

Fonte: CBR