Nella serata di ieri abbiamo assistito all’ennesimo cambiamento nella programmazione della Warner Bros.: Aquaman è stato posticipato da ottobre a dicembre del prossimo anno.

Nonostante ciò, la Warner è iniziata ad avviare la produzione di un nuovo film durante questo 2017 oltre ad Aquaman, come riporta il giornalista Justin Kroll, che ha spiegato:

Variety ha riportato che le riprese di The Batman non dovrebbero iniziare prima del 2018 a causa degli impegni del regista Matt Reeves, quindi secondo Kroll sono rimasti 5 nomi nella lista dei possibili film:

  • Gotham City Sirens
  • Flash
  • Green Lantern Corps
  • Suicide Squad 2
  • Dark Universe

Al momento Dark Universe e Green Lantern Corps non hanno neanche un cast, mentre The Flash naviga in pessime acque, essendo senza un regista e con una sceneggiatura da riscrivere nuovamente. Potenzialmente rimangono quindi due nomi: Gotham City Sirens o Suicide Squad 2. Il primo sarà diretto da David Ayer, mentre per il secondo Mel Gibson è in trattative per la regia.

La buona notizia è che la Warner partirà con le riprese solamente a script ultimato, altrimenti deciderà di posticiparle per il prossimo anno.