Stando ad un nuovo report, il regista David Ayer tornerà a collaborare con Will Smith dopo Suicide Squad, nel dramma poliziesco Bright.

Secondo il report però, il regista vorrebbe riuscire ad avviare il progetto prima che la Warner Bros. lo riporti sul set di Suicide Squad 2 insieme a Will Smith, le cui riprese sarebbero in programma per il 2017.

Questa notizia, se confermata, sta a significare che la Warner Bros è davvero soddisfatta del film, similmente a quanto avvenuto per Deadpool.