Warner Bros. vuole far uscire la Snyder Cut in versione integrale di ben 4 ore, forse come serie TV limitata in 6 episodi.

Come ben saprete Justice League del 2017 ha avuto una produzione a dir poco travagliata: dopo l’abbandono di Zack Snyder per una tragedia familiare, la Warner Bros. ha ingaggiato Joss Whedon ed ha rimaneggiato completamente la versione originale del regista in pochi mesi, senza rinviare il film e tagliando gran parte di esso. Per anni Warner Bros. ha sempre smentito una possibile uscita della versione originale del regista, ma in questi ultimi giorni sono emersi diversi rumor su un possibile annuncio imminente…e tutto ciò si è rivelato vero!

Oggi gli account social di HBO Max hanno confermato la notizia, spiegando che l’uscita della Snyder Cut è fissata per il 2021 sotto il titolo di Zack Snyder’s Justice League.

Al momento no ci sono ulteriori informazioni in merito oltre al comunicato ufficiale diffuso dalla major, ma ora The Hollywood Reporter ha rivelato alcuni interessanti dettagli.

Stando a quanto spiega ora l’autorevole sito, la Warner Bros. sta decidendo se farla uscire direttamente come director’s cut completa della durata di quasi 4 ore, oppure se dividerla in 6 capitoli come sorta di mini-serie limitata. Al momento Zack Snyder e sua moglie stanno riassemblando tutta la crew della post-produzione per completare la colonna sonora, tagliare, aggiungere e completare vecchi effetti visivi e sì, forse potrebbero far tornare gli attori per girare dei dialoghi aggiuntivi.

Non è chiaro il costo effettivo di tutto ciò, ma secondo il sito siamo in un range che va dai 20 ai 30 milioni di dollari.

Zack Snyder ha inoltre commentato la situazione, spiegando:

Sarà una cosa interamente nuova, specialmente per chi ha visto il film uscito al cinema. Sarà un’esperienza slegata da quel film. Probabilmente avrete visto un quarto di quello che ho girato io.

Il sito spiega quindi che al momento il montaggio definitivo non esiste, ma c’è soltanto del lavoro non completo senza effetti visivi e post-produzione, descritto come “una macchina senza e telaio, ma solo con alcuni sedili”. Tutto ciò che rimane era salvato su un hard disk presente a casa di Snyder:

Quando abbiamo abbandonato il film, ho preso l’hard disk con quel montaggio. Non pensavo che sarebbe mai successo nulla.

Fonte