Mentre le riprese delle serie Marvel su Disney+ si fermano, la pre-produzione continua da remoto.

Come ben saprete, in questi ultimi giorni l’emergenza Coronavirus ha avuto un forte impatto anche nel mondo del cinema: film come A Quiet Place 2, Fast and Furious 9, New Mutants e Mulan sono stati posticipati, Black Widow è a forte rischio e le riprese di diverse pellicole come Shang-Chi sono state messe momentaneamente in pausa.

Questo ha colpito anche la programmazione della piattaforma Disney+ (che arriverà dal 24 marzo in Italia), che recentemente ha bloccato le riprese di The Falcon and The Winter Soldier, Loki, WandaVision e altre serie attualmente in fase di lavorazione.

Questo fortunatamente non colpirà le serie TV come She-Hulk, Moon Knight, Hawkeye, What If…? e Ms. Marvel (oltre ovviamente ai tanti progetti non Marvel) che si trovano in fase di pre-produzione, dato che il lavoro della produzione continuerà da remoto nonostante il Coronavirus.

Gli show in produzione sono stati messi in pausa per due settimane, ma con la situazione in continua evoluzione non è dato sapere se i tempi si allungheranno o meno. Come sempre, vi terremo aggiornati.

Fonte