Una delle grandi sorprese dell’E3 è stato il titolo su Spider-Man sviluppato da Insomniac in esclusiva per Playstation 4.

Ora Brian Intihar della Insomniac Games e Bill Rosemann della Marvel Entertainment hanno parlato del gioco, rivelando nuovi interessanti dettagli:

Ricordo una delle prime conversazioni che abbiamo avuto, 7 pagine di appunti in un ora, in cui mi è stato detto “la migliore storia è quella in cui il mondo di Peter Parker e quello di Spider-Man si incontrato”; ne abbiamo parlato ogni giorno di sviluppo, cercando di renderlo al meglio.

Peter Parker è visto da molti come un personaggio giovanile, ma Insomniac ha deciso di realizzare una versione differente, più “eroe” già da inizio gioco:

Sicuramente ha più esperienza. Penso che si veda già dalla maniera in cui si muove nella città, come nella scena in cui corre nel bar con il parkour. Anche il volteggiare con le ragnatele sarà diverso, vogliamo ricreare il sistema di movimenti per la città. Anche i combattimenti saranno più legati alla sua esperienza, qualcuno che ha fatto un qualcosa per tanti anni è molto sicuro di se, e questo suo stile di combattimento riflette la sua personalità.

Tutto quello che fa è un qualcosa che ha imparato e che ha sperimentato, ha la vera padronanza delle sue abilità. Speriamo di crescere ed imparare dalla Marvel, noi abbiamo sempre pensato: “cosa farebbe qui Peter?”

Riguardo il nuovo costume, che ha generato non pochi dubbi, Roseman ha infine dichiarato:

Sappiamo che i fan hanno delle domande a riguardo, a cui risponderemo. Ci sono domande per tutto, che si riducono all’amore per il personaggio che abbiamo messo in ogni aspetto del gioco, e c’è un motivo preciso se abbiamo inserito quel costume impressionante proprio li.