Tornano le Secret Wars, maxi evento orchestrato da Jonathan Hickman e Esad Ribic

Ieri notte è stato rivelato dal Presidente della Marvel Dan Buckley, presentando il maxi-evento come l’epilogo che Hickman aveva in mente fin dall’inizio della sua run su Avengers e New Avengers nel 2012, la notizia bomba è stata lanciata ufficialmente al New York Comic Con: l’attuale ciclo di storie Time Runs Out, un “viaggio nel futuro” che accompagnerà i lettori per 8 mesi, a Maggio 2015 aprirà le porte a delle nuove Secret Wars con la sceneggiatura di Jonathan Hickman e le matite di Esad Ribic (in apertura di articolo potete ammirare invece la copertina di Alex Ross).

Secret Wars 2015 si svilupperà nel corso di un anno, e Buckley si è detto sicuro che sarà una grande occasione per la Casa delle Idee, non solo dal punto di vista prettamente “fumettistico” ma anche da quello commerciale, ricordando come già l’omonimo evento del 1984 fu un trionfo di merchandising. In vista di Maggio 2015 accordi sono già stati stretti con Hasbro e altri produttori/venditori di gadget e giocattoli. Questo sarà il terzo evento dal titolo Secret Wars per la Marvel. Dopo Secret Wars del 1984-85 (12 episodi di Jim Shooter, Bob Layton e Mike Zek) ci fu infatti il sequel Secret Wars II nel 1985-86 (9 episodi di Jim Shooter e Al Milgrom). Del 2004 è invece la miniserie in cinque numeri Secret War (al singolare) scritta da Brian Michael Bendis e disegnata da Gabriele Dell’Otto.

Secret Wars è stato descritto come “la cosa più grande” che la Marvel abbia mai fatto,la casa editrice per diverso tempo ha affermato che questo progetto era in porto dal lontano 2012, quando Hickman ha preso i titoli dei Vendicatori e dei Nuovi Vendicatori. L’ immagine di copertina, dipinta da Alex Ross, raffigura le diverse versioni degli eroi più amati della marvel: Captain Americas , Thor e Iron Men.

Secret-Wars

Tom Brevoort, editore esecutivo della Marvel ha aggiunto che:

“Nonostante pensate che sia imponente l’ immagine, vi posso assicurare che l’ idea è ancora più grandiosa e la più pazza che abbia mai afrontato”

Nell’ immagine di Ross sono curiose le peresenze e le assenze di alcuni personaggi, come per esempio mancano i personaggi degli X-Men, oppure i Fantastici Quattro, tutti i personaggi i cui diritti di film non sono attualmente di proprietà della Marvel, fatta eccezione per Spider – Man, non Peter Parker, ma Miles Morales, appartenente all’ universo Ultimate. Un ultimo appunto, dei 33 personaggi raffigurati, solo sei sono donne ; tre dei quali sono variazioni della Vespa . Importanti supereroi femminili come Black Widow , She- Hulk , Scarlet Witch , Tempesta , Jean Grey , Rogue e la Donna Invisibile sono tutti assenti .