I Marvel Studios non hanno badato a spese per promuovere Avengers: Infinity War.

Avengers: Infinity War rappresenterà un evento unico, in cui i principali eroi dell’Universo Cinematografico Marvel dovranno affrontare una minaccia apparentemente insormontabile. Proprio per questo, Marvel Studios e Disney hanno deciso di investire tantissimo nella campagna promozionale del film.

Stando alle analisi di Deadline, la produzione ha speso oltre 150 milioni di dollari in pubblicità, superando quelle di Spider-Man: Homecoming (140M) e Guardiani della Galassia vol.2 (80M).

Disney ha deciso di collaborare con diversi partner come Coca-Cola, con un accordo dal valore di 40 milioni, INFINITI, Duracell, Unilever, Quaker, Chevron, Samsung, Quicken Loans, Ziploc, Go-Gurt, Yoplait, Synchrony Bank, American Airlines e Stand Up to Cancer, che hanno iniziato a promuovere il film in diversi mercati mondiali.

Per fare alcuni esempi di pubblicità dal vivo, Coca-Cola Zero sta commercializzando in America 10 versioni di lattine personalizzate a tema Infinity War, mentre i nuovi packaging di prodotti come Ziploc, Go-Gurt e Yoplait sono dedicati agli eroi del film.

Stand Up to Cancer sta collaborando invece American Airlines per lanciare una serie di pubblicità ed annunci con protagonisti Scarlett JohanssonChris Hemsworth.

Ecco le dichiarazioni di Mindy Hamilton, vice-presidente di partnership e marketing per Marvel:

Alcuni di questi partner sono nuovi, mentre altri collaborano con lo studio ormai da anni. Quello che hanno in comune è la voglia di portare innovazione nell’industria. Questo film è il culmine di tutto quello che abbiamo costruito negli ultimi 10 anni. Siamo fortunati ad aver fatto squadra con brand che condividono la nostra stessa emozione.

Di seguito alcuni esempi di pubblicità:

Fonte