Krypton: Emmett J. Scanlan e Cameron Cuffe, due delle star di Krypton, commentano la recente cancellazione della serie dopo 2 stagioni.

Ieri sera il network Syfy ha cancellato Krypton, serie TV prequel di Superman incentrato sulle avventure di suo nonno Seg-El, rifiutando inoltre lo spin-off dedicato a Lobo con protagonista Emmett J. Scanlan, entrato in fase di sviluppo alcuni mesi fa.

Ovviamente i fan sono rimasti del tutto delusi dalla decisione del network, ed ora è arrivato il commento di Cameron Cuffe, che interpreta Seg-El nella serie:

Quello che provo maggiormente è gratitudine. Ho trascorso 3 anni vivendo un sogno impossibile. Sarò per sempre un figlio orgoglioso di Krypton. Continuate a credere in un domani migliore.

Successivamente è arrivato il commento di Emmett J. Scanlan, che in maniera molto più diretta rispetto al collega ha discusso della cancellazione delle sue due serie:

In poche parole, fa schifo. Per fare un esempio, un piccolo show a cui ho partecipato chiamato In The Flesh ha vinto 2 BAFTA ed è stato cancellato comunque.

La seconda stagione di Krypton è stata lodata dalla critica. E’ stata e sarà sempre un grande show, sono orgoglioso di farne parte. Ma non è stato uno show guardato da tantissime persone in diretta, è questo che importa in televisione…dal profondo del mio cuore, grazie a tutte le persone che hanno reso questa serie possibile. Grazie a voi fan per questo viaggio speciale. Grazie a mio fratello, il nostro showrunner che mi ha sempre sostenuto.

Nonostante la cancellazione, le due serie potrebbero trovare nuova vita: Warner Horizon sta già cercando un nuovo network per le due serie, con DC Universe e HBO Max come contendenti principali. Al momento la prima stagione di Krypton è disponibile proprio su DC Universe, quindi un accordo per realizzare un’eventuale terza stagione avrebbe pienamente senso.