Kevin Feige spiega che potrebbe esserci ancora un futuro per Ant-Man dopo Avengers: Endgame.

In estate tra il Comic Con di San Diego e il D23 Expo, i Marvel Studios hanno annunciato i film e le serie TV che andranno a comporre la Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel.

Nonostante due film nel 2015 e 2018, che hanno convinto appieno la critica e buona parte dei fan, all’interno di questa nuova Fase non ci sarà spazio per un terzo film di Ant-Man, ma non è escluso che prima o poi verrà realizzato. Anche se alcuni fan pensano che il franchise sia ormai morto, secondo Kevin Feige un nuovo film è possibile.

Nel corso di un approfondimento dedicato alla carriera di Paul Rudd sul New York Times, è stato chiesto al presidente dei Marvel Studios quale sarà il futuro di Ant-Man sul grande schermo e la risposta è stata la seguente:

Le pedine sono state messe nella scacchiera in quel modo per un motivo preciso dopo Endgame. Coloro che non sono più nella scacchiera sono fuori, quelli che sono ancora dentro, non si sa mai.

Considerando che Ant-Man and The Wasp è stato confermato soltanto un anno e mezzo dopo l’annuncio della Fase 3, le speranze di vedere un terzo ed ultimo film nella Fase 4 esistono. Anche se non è stato annunciato finora, questo non significa che il film non si farà.

Come sempre, vi terremo aggiornati.

Fonte