Il capoccia Marvel, Kevin Feige, ha voluto spiegare perché non sia ancora in lista un possibile progetto dedicato agli Young Avengers.

Nell’ultimo anno e mezzo, l’MCU ha visto (e sta attualmente vedendo) l’entrata in scena di numerosi personaggi e supereroi di età adolescenziale o sulla fascia dei 20anni, come i giovani Billy e Tommy Maximoff (Julian Hilliard e Jett Klyn), Elijah Bradley/Patriot (Elijah Richardson),  Kid Loki (Jack Veal), Kate Bishop (Hailee Steinfeld) in Hawkeye, le più recenti America Chavez (Xochitl Gomez) e Kamala Khan/Ms Marvel (Iman Vellani), oltre all’imminente Riri Williams/Ironheart (Dominique Thorne) in Black Panther: Wakanda Forever e la recentissima notizià che Cassie Lang (Kathryn Newton) diverrà Stinger in Ant-Man and The Wasp: Quantumania.

Questa lunga lista di giovani personaggi fa pensare ormai da tempo alla possibile formazione degli Young Avengers all’interno dell’MCU, ma nella nuova timeline delle uscite presentata al Comic-Con di San Diego nella notte tra sabato e domenica, è mancanto proprio l’annuncio di un potenziale progetto dedicato al giovane supergruppo.

A questa inaspettata mancanza ha voluto dare una motivazione Kevin Feige in persona:

Stiamo ricordando alla gente di tutti gli incredibili personaggi che abbiamo introdotto nella Fase 4, quali sono i loro percorsi e in che modo essi si rendono unici.

Giovani Vendicatori

Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel: