Avengers: Infinity War sarà ambientato quattro anni dopo gli eventi di Guardiani della Galassia Vol.2, ben distanti dalle linee temporali a cui eravamo abituati. In passato le linee dei film andavano anche a sovrapporsi come visto con Iron Man 2 e Thor ma le cose sono cambiate e Kevin Feige ha discusso della questione durante un’intervista:

Le persone solitamente parlano dei nostri piani a lunga durata, cosa che effettivamente abbiamo, ma la verità è che raramente permettiamo a tali piani di imporre una struttura specifica ai nostri film. Spesso è l’opposto.

La priorità è la storia per fare un film al meglio delle nostre possibilità. E poi, se qualcosa cambia per il bene del film apportiamo i cambiamenti necessari. Questo quello che è accaduto con la Fase Uno. Stavamo raccontando quella trama e abbiamo deciso che Nick Fury dovesse parlare del sud-ovest, dove era caduto il martello…

In passato infatti gli eventi di Iron Man 2 si sono persino sovrapposti con quelli de L’Incredibile Hulk o Thor: ad alla fine del secondo film su Iron Man possiamo vedere un notiziario che riporta la stessa notizia che compare nel film su Hulk, incentrata su un enorme mostro verde.