La prossima Fase di film Marvel verrà annunciata al D23 Expo di Agosto?

Avengers: Endgame segnerà letteralmente la fine di un’era, 11 anni di Universo Cinematografico Marvel iniziato nel lontano 2008 con il primo Iron Man. Ma cosa succederà in futuro? Ovviamente il percorso di alcuni personaggi giungerà al termine ed i Marvel Studios si concentreranno su nuovi progetti, ma allo stesso tempo porteranno avanti franchise già esistenti, come ad esempio quello su Captain Marvel.

Al momento gli studios non hanno rivelato nulla di concreto sul loro futuro, ma sappiamo per certo che sono in fase di sviluppo film sulla Vedova Nera, su Shang-Chi, sugli Eterni, il terzo capitolo di Guardiani della Galassia ed i sequel di Black Panther e Doctor Strange.

Stando a quanto spiegato da Kevin Feige durante il tour promozionale del film, ogni annuncio potrebbe rappresentare uno spoiler per Avengers: Endgame, quindi ci sarà ancora da attendere prima dell’annuncio della prossima Fase di film:

Non voglio essere fastidioso, ma credo che potrebbero essere spoiler per il post-Endgame. Li riveleremo tutti nel post Comic-Con, post Spider-Man: Far From Home, ma ho un’esclusiva per voi: continueremo a realizzare film. Ne faremo tanti altri oltre questi due. Ne parleremo poco dopo l’uscita di Spider-Man: Far From Home.

Presumibilmente la line-up completa rimarrà top secret fino al D23 Expo di Agosto, importante manifestazione Disney in cui già nel 2014 i Marvel Studios rivelarono l’intera tabella di marcia della Fase 3, annunciando al mondo Captain America: Civil War, Thor: Ragnarok, Black Panther, Captain Marvel e gli ultimi due capitoli sui Vendicatori. Altrimenti possiamo aspettarci qualche anticipazione già dal Comic Con di San Diego, che si terrà dal 18 al 21 luglio poco dopo l’uscita di Spider-Man: Far From Home?

Successivamente Feige ha spiegato che la tabella di marcia per i prossimi film sarà differente:

La tabella di marcia che stiamo costruendo per i prossimi 5 anni sarà molto differente, ma la mentalità è la stessa. “Come possiamo continuare a raccontare storie  con alcuni dei personaggi che il pubblico conosce ed ama ma in modo diverso e sorprendente? Come possiamo introdurre personaggi che anche i fan più accaniti conoscono a malapena? Questa è una prospettiva veramente eccitante.

Fonte