Kevin Feige è soddisfatto per il ritorno dei diritti dei Mutanti, ma spiega che ci vorrà ancora molto prima di vederli nell’MCU.

L’acquisizione della 21st Century Fox da parte della Disney segna il ritorno di X-Men e Fantastici Quattro ai Marvel Studios, ma come verranno gestiti esattamente questi personaggi? Ci sono già piani per introdurli in un Marvel Cinematic Universe in continua espansione, con film come Shang-Chi, Vedova Nera ed Eterni in fase di sviluppo?

Nel corso di una recente intervista il Presidente degli studios Kevin Feige ha spiegato che ci vorrà ancora parecchio prima dell’uscita di film sui Mutanti:

Ci vorrà un po’. Siamo solo agli inizi ed abbiamo un piano in 5 anni su cui stavamo già lavorando prima dell’acquisizione. Al momento siamo meno preoccupati sulle specifiche di quando e come [verranno introdotti] e siamo in una zona di comfort, felici che siano finalmente a casa. Sono tutti tornati. Ma ci vorrà ancora molto.

Lasciar trascorrere qualche anno tra l’uscita di Dark Phoenix ed un reboot è una mossa intelligente, che elimina i rischi di lasciare confusi gli spettatori casuali sull’ennesima versione dei Mutanti al cinema. Inoltre solitamente i Marvel Studios impiegano dai 2 ai 3 anni per scrivere, produrre e distribuire un film, quindi a meno che Kevin Feige non abbia una sceneggiatura completa per le mani sviluppata in gran segreto, ci sarà da attendere almeno il 2022.

Fonte