Le serie TV su Disney+ prodotte dai Marvel Studios avranno un forte impatto sugli eventi dei film.

Quest’anno farà il suo esordio Disney+, la piattaforma di streaming della Disney che includerà produzioni Marvel e Star Wars oltre a tanti classici della Casa di Topolino e molto altro. Al lancio (e nei mesi successivi) saranno disponibili tutti i film dell’Universo Cinematografico Marvel, ma anche alcune serie TV inedite ad alto budget, prodotte direttamente dai Marvel Studios.

Ora nel corso di una recente intervista, il presidente Kevin Feige ha rivelato nuovi dettagli su queste produzioni, spiegando che avranno un forte impatto sugli eventi dei film:

Saranno tutte proprietà dell’MCU. A volte succederà come con Captain Marvel, saranno ambientate in un periodo precedente agli eventi attuali, altre volte si svolgeranno in contemporanea.

Questi show con i personaggi visti nei film subiranno alcune trasformazioni, non per forza Loki, ma sono trasformazioni che si rifletteranno nei prossimi film in cui compariranno, stiamo sviluppando una lunga forma di narrativa per Disney+ ed allo stesso tempo stiamo sviluppando l’MCU post-Avengers: Endgame; faremo un qualcosa di mai fatto prima, connetteremo tutto.

In passato le serie TV (prodotte da Marvel Television e non da Marvel Studios) nonostante l’appartenenza all’MCU non si sono mai connesse direttamente agli eventi del film se non per rari casi – soprattutto in Agents of SHIELD – ma questa volta con il controllo creativo nella mani di Feige, le cose saranno decisamente differenti.

Interessante inoltre il termine “trasformazione” utilizzato da Feige, che apre a tanti scenari: Visione potrebbe avere una nuova forma? Bucky e Falcon potrebbero “sfidarsi” per ottenere il titolo di nuovo Captain America? Le possibilità sono tantissime.

Fonte