Kevin Feige ha recentemente parlato del ruolo di T’Calla, ovvero Pantera Nera, in Captain America: Civil War, nel quale farà il suo debutto interpretato da Chadwick Boseman:

“È un ruolo che è ancora nella sua fase embrionale, è un mantello che sta solo cominciando ad indossare perché suo padre è ormai vecchio. La ragione per cui lo abbiamo introdotto in Civil War è perché abbiamo bisogno di una terza parte. Avevamo bisogno di occhi nuovi che non si sono integrati con gli Avengers e che possiedono un punto di vista molto diverso sia da Tony che da Steve. Abbiamo detto, ‘Abbiamo bisogno di qualcuno come Pantera Nera… perché non usiamo quindi Pantera Nera?’ Ecco come è andata nel processo di sviluppo”.

“Oggi, in uno scenario pre-Civil War e post-Ultron, credo che lui e suo padre stiano pensando ‘un bel po’ di vibranio è stato portato fuori dal paese e ha causato un sacco di danni. Forse non possiamo più stare dietro a questi confini, forse dobbiamo mettere fuori la testa e fare almeno un tentativo di essere una parte del resto del mondo in questo momento, e allo stesso tempo proteggere la nostra gente’. Questo è il tipo di situazione in cui lo troviamo in Civil War”.