Kevin Feige parla delle possibilità di vedere Venom nell’Universo Cinematografico Marvel, spiegando che non vuole chiudere a nulla.

Nonostante l’accoglienza negativa da parte della critica, il primo film dedicato a Venom avente per protagonista Tom Hardy ha incassato 855 milioni di dollari al box-office mondiale, ottenendo un riscontro positivo da buona parte degli spettatori. Forte del suo incredibile successo commerciale, Sony Pictures ha deciso di accelerare lo sviluppo di un sequel del cinecomic intitolato Venom: La Furia di Carnage e diretto da Andy Serkis, che uscirà questo settembre.

È ormai dall’uscita del primo film che i fan si chiedono se vedremo mai Venom nell’Universo Cinematografico Marvel, ma non è mai arrivata una risposta concreta. Nel corso di una recente intervista con Rotten Tomatoes, anche il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha avuto modo di parlare di ciò e, anche se è rimasto sul vago (come suo solito), ha dato una risposta intrigante:

Ovviamente non voglio parlare dei rumor e delle speculazioni su ciò che potrebbe o non potrebbe succedere sui personaggi che i Marvel Studios non hanno portato ancora sul grande schermo. Ma diro ciò che ripeto sempre, sono 20 anni che mi trovo in Marvel e non voglio chiudere a nulla. Non voglio escludere nulla del tutto. Quando e come, questo rimane da vedere. Qualsiasi voce che leggete online potrebbe accadere in qualsiasi momento in futuro.

Vi ricordiamo inoltre che, recentemente, il presidente della Sony, ha stuzzicato i fan su un potenziale incontro tra il Simbionte e l’Uomo Ragno di Tom Holland. Ecco le sue dichiarazioni:

Dovrete aspettare di vedere il prossimo Venom. Non vi mancherà Spider-Man. Sarebbe eccitante se si incontrassero, vero? Attualmente c’è un piano. So che i fan sono confusi, ma abbiamo un piano. Credo che diventerà tutto più chiaro quando la gente andrà a vedere Spider-Man: No Way Home al cinema.

Fonte