Attenzione agli spoiler su Guardiani della Galassia vol.2; proseguite solamente se siete interessati!


Non c’è uomo in tutta Hollywood più esperto di cameo di Stan Lee, che è comparso in tutti i film dell’Universo Cinematografico Marvel sin dal primo Iron Man del 2008…sempre nei panni di se stesso attraverso situazioni (e mondi) del tutto inaspettate.

Non ci hanno messo molto i fan per ipotizzare che in realtà Stan Lee interpreti sempre uno stesso personaggio, presumibilmente uno degli Osservatori nell’MCU…teoria che Guardiani della Galassia vol.2 prima e Kevin Feige poi hanno confermato!

Il presidente dei Marvel Studios infatti in una nuova intervista ha spiegato:

SI, abbiamo pensato che fosse divertente. Stan Lee chiaramente esiste fuori dalla realtà di tutti questi film. Così l’idea di inserirlo nel cosmo durante quella scena di Guardiani della Galassia vol.2 è stata molto divertente. James aveva quell’idea ed abbiamo  registrato un cameo che adoriamo, che vediamo un paio di volte ne film.

Alla fine abbiamo inserito la citazione al periodo in cui lavorava per la Federal Express [Captain America: Civil War] – abbiamo pensato metterlo li e far pensare “aspetta, quindi è lo stesso personaggio che compare in tutti i film”

Nel suo cameo  lo vediamo infatti assieme ad un gruppo di Osservatori impegnato a raccontare loro del suo viaggio sulla Terra…scena che vediamo nuovamente nelle sequenze post-credit, in cui Stan Lee cita apertamente tutte le sue precedenti avventure nell’MCU, ma gli Osservatori non sono poi così interessati.