Ke Huy Quan (Indiana Jones e il Tempio Maledetto, Loki) ha lavorato agli stunt del primo film sugli X-Men nel 2000, ecco il video dal set.

Durante una recente intervista con Josh Horowitz per il podcast Happy, Sad Confused, Ke Huy Quan, noto in particolare per aver interpretato Short Round in Indiana Jones e il Tempo Maledetto e Richard “Data” Wang ne I Goonies, ha svelato di non aver sostenuto un’audizione per il personaggio che interpreterà nella seconda stagione di Loki, spiegato che è stato il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige a offrirgli un ruolo nel Marvel Cinematic Universe dopo aver visto la sua performance in Everything Everywhere All at Once.

Dopo l’uscita dell’intervista, Erik Davis, editor di Rotten Tomatoes e della catena cinematografica Fandango, e altri utenti hanno voluto ricordare sui social che agli inizi degli anni 2000 Ke Huy Quan – reduce dalla vittoria di un Golden Globe come miglior attore non protagonista per il film Everything Everywhere All at Once – lavorò al primo film sugli X-Men diretto da Bryan Singer nelle vesti di coordinatore degli stunt. Per un segno del destino, più di venti anni dopo, l’attore sarebbe stato ricontattato proprio da Feige, ai tempi produttore associato del film:

Nel 2000, Ke Huy Quan stava lavorando come allenatore e coordinatore degli stunt non accreditato su ‘X-Men.’ 23 anni dopo, la prima telefonata che ha ricevuto dopo l’uscita di #EverythingEverywhere fu da parte di Kevin Feige che gli chiese di entrare nell’MCU e recitare nella seconda
stagione di Loki. Che storia.”

Nel frattempo, Feige stava lavorando come produttore associato sul primo X-Men del 2000. Il film segnò il suo primo credito produttivo. Il resto è storia. L’universo (o il Multiverso?) spesso funziona in modi misteriosi…”

Ricordiamo che X-Men (2000), diretto da Bryan Singer, vede nel cast Hugh Jackman (James “Logan” Howlett/Wolverine), Patrick Stewart (Charles Xavier/Professor X), IanMcKellen (Erik Lehnsherr/Magneto), Famke Janssen (Jean Grey), James Marsden (Scott Summers/Ciclope) Halle Berry (Ororo Munroe/Tempesta), Anna Paquin (Rogue), Rebecca Romijn (Raven Darkhölme/Mystica), Tyler Mane (Sabretooth), Ray Park (Toad) e Bruce Davison (Senatore Robert Kelly).

Questa la sinossi ufficiale:
In un mondo futuro i bambini nascono con un fattore speciale nei geni, il fattore X, che li rende mutanti e conferisce loro poteri speciali. Il senatore Robert Kelly semina intolleranza e pregiudizio nei confronti di questi esseri scontrandondosi con il Professore Charles Xavier che cerca di fermare l’odio nei loro confronti. Per opporsi a Magneto, un mutante a cui è stata uccisa per mano dei nazisti l’intera famiglia e che ora nutre un desiderio di vendetta nei confronti dell’umanità, Xavier crea un gruppo speciale di mutanti, gli X-Men.