Kate Beckinsale è tornata a parlare del crossover mai realizzato tra il Blade di Wesley Snipes e Selene di Underworld.

Non tutti sanno che, molti anni prima che i Marvel Studios annunciassero ufficialmente il reboot su Blade con Mahershala Ali ambientato nell’Universo Cinematografico Marvel, si parlò della possibilità di realizzare un crossover tra il cacciatore di vampiri interpretato da Wesley Snipes e Underworld, franchise che narra il conflitto tra i vampiri e i licantropi Lycan avente per protagonista Kate Beckinsale.

Nel corso di un’intervista concessa a Variety in occasione della premiere dell’action thriller Jolt al San Vicente Bungalows, Kate Beckinsale è tornata a parlare del crossover mai realizzato tra il Diurno e Selene, spiegando che dal suo punto di vista lo studio di Kevin Feige non era minimamente intenzionato ad integrare Blade nell’universo narrativo di Underworld:

Volevo davvero realizzare un crossover tra Underworld e Blade. Sarebbe stato un duo fantastico. Avrei tanto voluto farlo ma credo che [i Marvel Studios] avessero solo intenzione di reboottare Blade, così non se n’è fatto più nulla.”

Nel cast di Blade (1998) figurano Wesley Snipes (Eric Brooks/Blade), Stephen Dorff (Diacono Frost), Kris Kristofferson (Abraham Whistler), N’Bushe Wright (Karen Jenson), Donal Logue (Quinn), Udo Kier (Lord Gitano Dragonetti), Traci Lords (Raquel), Arly Jover (Mercury), Kevin Patrick Walls (Krieger), Tim Guinee (Curtis Webb) e Sanaa Lathan (Vanessa Brooks).

Blade Underworld

SINOSSI
Wesley Snipes è il tormentato Blade, per metà uomo per metà immortale. Blade affina le sue abilità letali sotto la guida di Whistler (Kris Kristofferson), il suo mentore, guardiano e compagno di cacce notturne. Quando il signore degli Immortali, il Diacono Frost (Stephen Dorff), assetato di sangue, dichiara guerra alla razza umana, Blade diventa l’ultima speranza per la sopravvivenza dell’umanità.

Fonte