Karen Gillan racconta la sua reazione dopo aver letto la sceneggiatura di Guardiani della Galassia vol.3, che uscirà a maggio del 2023 per la regia di James Gunn.

Dopo una pausa dalla produzione in seguito al temporaneo licenziamento di James Gunn da parte della Walt Disney Company, lo scorso anno Guardiani della Galassia Vol.3 è entrato nuovamente in fase di sviluppo ai Marvel Studios. Come anticipato in passato, quando il film si trovava nel vivo della pre-produzione prima dell’allontanamento di Gunn, questo terzo capitolo rappresenterà la fine dei Guardiani della Galassia per come li conosciamo, gettando anche le basi per qualcosa di nuovo.

Nel corso di una recente intervista, Karen Gillan ha discusso brevemente del film, che a suo avviso sarà estremamente emozionante. L’attrice ha letto l’intera sceneggiatura insieme a Pom Klementieff (Mantis) ed entrambe sono scoppiate in lacrime:

Abbiamo letto la sceneggiatura nella stessa stanza, ci siamo guardate ed eravamo piene di lacrime in volto. Conoscerete ancora più dettagli su personaggi esistenti, esplorandoli ancora più a fondo. Non vedo l’ora di esplorare Nebula dopo la morte di Thanos.

Ricordiamo che Guardiani della Galassia Vol.3, scritto e diretto ancora una volta da James Gunn e previsto per il 5 maggio 2023, vedrà nel cast Chris Pratt (Peter Quill/Star-Lord), Zoe Saldana (Gamora), Dave Bautista (Drax), Bradley Cooper (Rocket Raccoon), Vin Diesel (Groot), Karen Gillan (Nebula) e Sean Gunn (Kraglin). Le riprese della pellicola inizieranno a fine anno sotto il titolo di lavorazione “Hot Christmas“.

Fonte