Alcuni insider indicano che è in arrivo una qualche versione dell’ormai celebre Snyder Cut di Justice League, ovvero il montaggio originale di Zack Snyder.

La Snyder Cut potrebbe vedere presto la luce in qualche versione?

Come ben saprete Justice League ha avuto una produzione a dir poco travagliata: dopo l’abbandono di Zack Snyder per una tragedia familiare, la Warner Bros. ha ingaggiato Joss Whedon ed ha rimaneggiato completamente la versione originale del regista in pochi mesi, senza rinviare il film e tagliando gran parte di esso.

Come previsto, la versione uscita al cinema non ha convinto critica e pubblico ed ha incassato “appena” 657.9 milioni di dollari. Man mano che sono emerse le notizie sulla versione originale prevista da Snyder, i fan hanno iniziato a chiedere a gran voce alla Warner Bros. di rilasciare la fantomatica Snyder Cut, una versione del film che secondo diversi addetti ai lavori esiste, ma non è completa dal punto di vista degli effetti visivi.

Di questa versione se ne è parlato tantissimo, e con il lancio della piattaforma streaming della Warner Bros. HBO Max ormai imminente sono uscite nuove voci, secondo le quali qualcosa pian piano si sta muovendo a favore di una potenziale uscita.

Tutto parte dallo scorso mese, quando sia FandomWire che The Illuminerdi hanno spiegato che la Warner Bros. non era intenzionata a mandare la Snyder Cut su HBO Max. C’è stato anche uno scambio di mail che alcuni insider hanno avuto modo di verificare dove una fonte spiegava in via confidenziale che non era stato trovato nessun accordo per la distribuzione di questa versione in digitale.

Ora la situazione potrebbe essere cambiata.

Ieri il sito Heroic Hollywood (una fonte che non sempre è affidabile, quindi vi invitiamo a prendere le dovute cautele) ha spiegato che la Warner Bros a febbraio ha proiettato ad alcuni dei suoi dirigenti il montaggio di Justice League diretto da Snyder insieme allo stesso regista, aggiungendo che per completare il montaggio servirebbero “soltanto” 20 milioni tra effetti speciali ed altre riprese.

Successivamente un altro sito del settore, CinemaBlend, ha confermato che effettivamente la proiezione c’è stata e si è tenuta il 6 febbraio, senza però aggiungere dettagli.

Dopo questi due report, anche altri insider hanno aggiunto ulteriori informazioni: Jeremy Conrad (una fonte solitamente affidabile) spiega infatti che qualcosa legato al film è effettivamente in arrivo per HBO Max…ma non è dato sapere in quale versione.

Secondo alcune persone si tratterà di una mini-serie, mentre altre credono che alla fine uscirà direttamente l’intero film. C’è inoltre una terza possibilità: una copia di lavorazione (Workprint Cut), ovvero la versione originale prevista in un primo momento, ma quindi modificata dalla major – per fare un paragone, sarebbe simile a quella uscita con Blade Runner nei 5 Blu-Ray della Final Cut.

Comunque vada, al netto di un investimento sostenuto, inserire la Snyder Cut nel catalogo di HBO Max porterebbe un grandissimo numero di iscritti alla piattaforma, grazie ai quali Warner Media con il tempo rientrerebbe dei costi, oltre ad assecondare finalmente le richieste dei fan che non si sono mai arresi.

Come sempre, vi terremo aggiornati. Con l’arrivo della piattaforma fissato per fine mese, potrebbe non mancare molto ad un eventuale annuncio.