Jason Momoa pubblicaun’immagine proveniente da una scena inedita di Justice League, stuzzicando sulla Snyder Cut.

A praticamente due anni dall’uscita di Justice League nelle sale cinematografiche, moltissimi fan continuano a sperare nella “Snyder Cut”, la versione originale prevista da Zack Snyder e fin troppo rimaneggiata dalla Warner Bros. dopo l’abbandono del regista per una tragedia familiare. Intorno a questa fantomatica versione del film si è creato un vero e proprio movimento sui social dal nome “Release the Snyder Cut“, che oltre a chiedere a gran voce l’uscita della versione di Snyder, si è impegnato direttamente per la prevenzione dei suicidi, raccogliendo decine di migliaia di dollari da destinare in beneficenza alle varie associazioni.

Sono in molti a sostenere una sua esistenza (seppur in una forma non completa), ma la Warner Bros. al momento non ha manifestato l’interesse nel completare gli effetti visivi e distribuirla nel mercato dell’home video o sulla sua imminente piattaforma di streaming.

Ora Jason Momoa, che interpreta Aquaman nell’universo cinematografico della DC Comics,su Instagram ha stuzzicato i fan, pubblicando un frame in bianco e nero del film mai visto nella versione cinematografica: Arthur Curry che trafigge il villain Steppenwolf con il suo tridente (o meglio, quidente”, dato che il vero tridente ha debuttato nel suo film standalone):

View this post on Instagram

#releasethesyndercut 😜😜aloha j

A post shared by Jason Momoa (@prideofgypsies) on

Inoltre Jay Oliva, che ha realizzato gli storyboard del film, ha pubblicato un’immagine in cui possiamo vedere Superman contro Steppenwolf: