Joss Whedon, nonostante la Marvel lo rivoglia alla direzione di Avengers: Infinity Wars – Parte I e Parte II , espirme l’intenzione di non voler occupare altri quattro anni della sua vita con i Vendicatori, poichè vorrebbe lui creare un suo “universo”:

“La cosa più importante per me è che devo fare qualcosa che io stesso abbia creato. È passato troppo tempo da quando ho creato un universo. L’ultima cosa che ho fatto dopo The Avengers è stato [dirigere un episodio di] Glee, e nel mezzo ho fatto Much Ado About Nothing . Quindi non ho creato un mio universo da oltre cinque anni. Mi sembra sbagliato. Il mio universo potrebbe essere un libro di haiku, non sto necessariamente parlando di qualcosa di grande”.

Visti gli ultimi commenti da parte del regista, che denotavano un deficit di protagonismo femminile, ci si aspettava che avrebbe diretto Captain Marvel,  infatti a questo proposito ha risposto:

“Non escluderò mai niente, perché mi piace lavorare qui. La cosa più importante per me è che devo creare qualcosa, da troppo tempo non creo qualcosa. Non conosco molto bene Captain Marvel, ci sono state un po’ [di versioni]. Ho il primo numero di Ms. Marvel, quando si chiamava così ed aveva i capelli alla Farrah . Il mio unico problema con lei è che è sempre sembrata superiore. Molto motivata, una vincitrice. Mi piace sempre scavare delle cose dal terreno per trovare i miei eroe, se posso (…) Dico che stavo pensando a… be se non stessi facendo Avengers e, cosa vorrei fare? Naturalmente la prima cosa a cui ho pensato è stato una versione di fine secolo di una versione femminile di Batman. Non il vero Batman, ma qualcosa di fantastico. Una persona. Non posso sottolinearlo troppo, un film su una persona – non una squadra, non 10, solo uno. Ma sarebbe una sorta di duro film d’azione che combinerebbe tutte le mie cose preferite. Qualcosa che potrebbe essere il figlio di Sam Fuller e Edward Gorey. Sapete ho pensato a molte cose da allora, oh potrei fare questo! Oh, potrei fare quello! Ma è il mio istinto a voler raccontare queste storie”.

Joss Whedon con il pimo capitolo degli Avengers ci ha fatto sognare, ora non ci rimane che aspettare il secondo capitolo, ci aspettiamo molto da lui e siamo anche dispiaciuti di questo suo probabile allontanamento dai Marvel Studios.