Jonathan Majors parla del ruolo di Kang il Conquistatore in Ant-Man and the Wasp: Quantumania e potenzialmente nel futuro del MCU.

Sono attualmente in corso iniziate le riprese di Ant-Man and the Wasp: Quantumania, il terzo capitolo sulle avventure dell’Uomo Formica (Paul Rudd) e della letale Vespa (Evangeline Lilly), che questa volta affronteranno il temibile Kang il Conquistatore. in cui assisteremo all’introduzione di uno degli antagonisti più importanti della Casa delle Idee nonché avversario dei Fantastici Quattro e dei Vendicatori fumettistici: Kang il Conquistatore, interpretato (nuovamente) da Jonathan Majors.

Durante un’intervista al Jimmy Kimmel Live, l’attore Jonathan Majors ha parlato brevemente del suo ruolo di Kang il Conquistatore, spiegando che è stato molto più divertente interpretare un cattivo rispetto ad un personaggio buono:

Sono un supervillain, Kang il Conquistatore.

Alla domanda “prima eri Colui che Rimane, ora Kang il Conquistatore, è una minaccia del calibro di Thanos?“, l’attore ha risposto in modo positivo, esclamando semplicemente “vero”

Successivamente, alla domanda: “potenzialmente potresti uccidere Ant-Man?“, l’attore ha prima mimato il gesto di schiacciare un insetto con la mano, quindi ha ammesso:

Vedremo…ho già letto l’intero script!

Infine, parlando dell’elevata segretezza dei Marvel Studios, l’attore ha ammesso:

È terribile, non ci sono conversazioni con loro da questo punto di vista… nessuno ti dice nulla su cosa dire o non dire, quindi pensi sempre “non dire un c***o. Mai, mai, mai”. A volte ho chiamato i miei agenti per dirgli “ho detto qualcosa in un’intervista, puoi correggere?”

Prima di chiudere l’intervista, Majors ha confermato un piccolo dettaglio già emerso alcuni mesi fa: il suo sfondo sul telefono è ancora una foto di Kang!

È tratta dai fumetti, mi serve per ispirazione

ANT-MAN AND THE WASP: QUANTUMANIA, LA TRAMA DEL NUOVO FILM MARVEL

La sceneggiatura del film sarà firmata da Jeff Loveness, sceneggiatore di prodotti come Rick and Morty e Miracle Workers ma anche di fumetti quali GrootSpider-Man, che in una nuova intervista ha descritto così la pellicola:

Ho consegnato una prima stesura dello script che era lunga circa 168 pagine. Non scherzo, era folle! So che molti sono stanchi dei film di supereroi, ma penso che la Marvel sappia come funzionano questi film e sappia come renderli nuovi ed interessanti agli occhi del pubblico. Credo che vogliano fare qualcosa di diverso in futuro, questo film sarà parte di una nuova ondata di film folli e originali. Sono davvero entusiasta.

Diretto Peyton Reed, Ant-Man and the Wasp: Quantumania arriverà al cinema il 17 febbraio 2023 (USA).

Nel cast tornano Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Evangeline Lilly (Hope Van Dyne/Wasp), Michael Douglas (Hank Pym) e Michelle Pfeiffer (Janet Van Dyne); Kathryn Newton sostituisce Emma Fuhrmann nel ruolo di Cassie Lang, Jonathan Majors sarà Kang il Conquistatore.

Le riprese sono iniziate a luglio presso gli studios di Londra, ed utilizzeranno la tecnologia Stagecraft.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!