Secondo le fonti di Deadline, Jonathan Majors avrà un ruolo chiave in Ant-Man 3, che con molta probabilità sarà quello di Kang il Conquistatore.

La scorsa estate tra il Comic Con di San Diego e il D23 Expo, i Marvel Studios hanno annunciato i film e le serie TV che andranno a comporre la Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Nonostante due film nel 2015 e 2018, che hanno convinto appieno la critica e buona parte dei fan, incassando più di 500 milioni ciascuno, all’interno di questa nuova Fase in un primo momento non è stato annunciato un terzo film di Ant-Man…ma alla fine è stato annunciato a novembre dello scorso anno!

I Marvel Studios hanno iniziato lo sviluppo del film (qui trovate alcuni rumor sulla trama) e Jeff Loveness sta scrivendo la trama per la regia di Peyton Reed. 

Stando a quanto spiega l’autorevole Deadline, il film si trova già nel vivo della pre-produzione ed ora Jonathan Majors ( Da 5 Bloods per Netflix, Lovecraft Country per HBO) è stato ingaggiato dai Marvel Studios per uno dei ruoli principali del film: quello di Kang il Conquistatore.

I Marvel Studios non hanno ancora ufficializzato la notizia, ma secondo il sito (una delle fonti più affidabili di Hollywood) il personaggio potrebbe avere anche un ruolo nei prossimi film dell’Universo Cinematografico Marvel.

Lo studio non ha commentato, ma le fonti vicine al progetto spiegano che probabilmente interpreterà il super-villain Kang il Conquistatore.

Le fonti aggiungono che, con così tanti nuovi personaggi nel MCU, potrebbe esserci un colpo di scena sulla presenza del personaggio nei prossimi film, ma per ora sarà probabilmente uno dei cattivi principali del prossimo capitolo del franchise.

A questo punto potrebbe prendere il posto di Thanos come grande villain della Fase 4? Presto per dirlo con certezza, ma considerando lo spessore del personaggio, la possibilità non è da escludere.

Sarà interessante inoltre capire come verrà introdotto Kang nell’Universo Cinematografico Marvel, dove il concetto di viaggio nel tempo si discosta anche da quello dei fumetti: Kang proviene dal trentesimo secolo ed è l’esperto massimo di viaggi nel tempo, oltre avere accesso alla tecnologia di qualsiasi secolo. Al cinema potrebbe essere legato direttamente al Regno Quantico, la base di partenza per ogni viaggio nel tempo?

Come spiegato da James Gunn alcuni anni fa, i diritti cinematografici del personaggio appartenevano alla Fox prima dell’acquisizione della Disney.

Vi ricordiamo infine che lo stesso Peyton Reed ha promesso che questo film sarà “molto diverso” dai precedenti capitoli non solo dal punto di vista visivo ma anche della portata:

“Ci abbiamo lavorato durante la pandemia. Ci sono alcune cose davvero, davvero, davvero eccitanti in cantiere ma di cui ovviamente non posso parlare al momento. Questo è il metodo Marvel… Penso che il terzo film di Ant-Man sarà un film molto più grande e articolato rispetto ai primi due. Avrà un’estetica molto diversa.”

Fonte