Jon Bernthal preferirebbe tornare come Frank Castle per un progetto futuro Marvel piuttosto che accettare un altro ruolo.

Dopo essere stato introdotto nel 2016 nella seconda stagione di Marvel’s Daredevil (serie prodotta da Marvel Televisionper Netflix), Jon Bernthal ha interpretato il personaggio di Frank Castle alias The Punisher nelle due stagioni della serie Marvel’s The Punisher, andate in onda su Netflix dal 2017 al 2019.

In attesa di scoprire quali saranno i piani dei Marvel Studios per il personaggio, Forbes ha chiesto a Bernthal se accetterebbe mai un altro ruolo come quello di Wolverine nel reboot del MCU.

Guarda, i criteri con cui scelgo un progetto sono questi: lo script di coinvolge? con chi lavoro? Chi è il regista? Muoio dalla voglia di lavorare con lui? Non importa quale sia il progetto, prima mi pongo sempre queste domande.

Capisco perfettamente il senso di queste domande, capisco che sono super importanti per molte persone. Le persone amano questi personaggi, lo capisco e lo rispetto in modo assoluto. Ancora un volta, quello che posso dirti è che Frank Castle è nelle mie ossa.

A giudicare da queste dichiarazioni, l’interesse principale di Bernthal è quello di riprese il ruolo di The Punisher, questo naturalmente a fronte di una storia matura e brutale che possa rispettare appieno lo spirito del personaggio.

Fonte