Joker di Todd Phillips con Joaquin Phoenix è il vincitore del Leone d’Oro nella 76^ edizione della Mostra del Cinema di Venezia.

Joker diretto da Todd Phillips e con protagonista Joaquin Phoenix si preannuncia un film che si discosterà completamente dai fumetti: il progetto non è mai stato concepito come un classico cinecomic, bensì come un progetto più autoriale, uno studio crudo e violento (vietato ai minori) di un uomo completamente ignorato dalla società.

Lo scorso weekend si è tenuta la prima proiezione alla Mostra del Cinema di Venezia riservata alla stampa del settore, che ha lodato il film e l’interpretazione di Joaquin Phoenix, che in molti hanno definito “meritevole di un premio Oscar“. Le recensioni sono quasi tutte positive e con ottimi voti (diverse testate hanno dato persino un 10) ed anche il commento degli spettatori sembra essere positivo: il film è stato mostrato anche al pubblico presente, venendo accolto con ben 8 minuti di applausi.

Dopo un’accoglienza del genere, ora è stato annunciato che il film ha vinto il massimo riconoscimento di questa 76esima Mostra del Cinema di Venezia: il Leone d’Oro!

Si tratta della prima volta in assoluto che un cinecomic trionfa in una manifestazione del genere ottenendo un premio di spicco come il Leone d’Oro. Questo potrebbe spalancare le porte per il successo del film agli Oscar del prossimo anno, soprattutto dopo il verdetto da parte della critica.

Oltre all’enorme impatto per il mondo del cinema e per il genere dei film tratti dai fumetti, un successo del genere non può far altro che influenzare in maniera positiva gli incassi, spingendo la Warner Bros. ad investire maggiormente in pellicole del genere, inaugurando magari l’etichetta DC Black come tanto vorrebbe il regista Todd Phillips.

Congratulazioni al regista, al team di sviluppo e naturalmente a Joaquin Phoenix per questo monumentale traguardo!