Il regista della prima pellicola esclusivamente dedicata al Clown Principe del Crimine di Gotham City declina la possibilità di un secondo capitolo.

Joker, il primo film che vedrà come assoluto protagonista il Giullare dell’Ade di casa DC, è in arrivo nelle sale cinematografiche e con la febbre del franchise che ormai imperversa ad Hollywood da diversi decenni, in molti si sono chiesti se ci sia la possibilità di un seguito del film all’orizzonte, ma a prendere la parola al riguardo è stato niente meno che il regista della pellicola, Todd Phillips, che ha messo un paletto sulla faccenda rilasciando la seguente dichiarazione:

Beh, non credo che faremo un seguito. Non è nei nostri piani. Se io e Joaquin ne abbiamo parlato, scambiandoci qualche idea giusto per divertirci? Certo, ne abbiamo parlato durante le riprese, è qualcosa che si fa in questi casi.

Sembra quindi che qualsiasi dialogo inerente ad un eventuale Joker 2 sia stato recluso ad un “e se…”, ad una fantasia di due appassionati sul set, senza entrare troppo nel dettaglio in quanto non è loro intenzione realizzare queste idee. Staremo a vedere come effettivamente sarà Joker, ma c’è da ammettere che non si tratta di un evento usuale quello di entrare in sala in questo periodo per un cinecomic, sapendo che sarà un film solista, primo ed ultimo a raccontare le vicende che vedremo, rendendolo una storia completa, un evento che sarà sicuramente interessante osservare.

Fonte