Nuove stime sugli incassi di Joker, in uscita il 3 ottobre in Italia.

A fine agosto si è tenuta la prima proiezione di Joker alla Mostra del Cinema di Venezia riservata alla stampa del settore, che ha lodato il film e l’interpretazione di Joaquin Phoenix, che in molti hanno definito “meritevole di un premio Oscar“. Le recensioni sono quasi tutte positive e con ottimi voti (diverse testate hanno dato persino un 10) ed anche il commento degli spettatori sembra essere positivo: il film è stato mostrato anche al pubblico presente, venendo accolto con ben 8 minuti di applausi.

Dopo le ottime prime impressioni, Joker si è aggiudicato il massimo riconoscimento di questa 76esima Mostra del Cinema di Venezia: il Leone d’Oro, segnando un traguardo storico per un film tratto dai fumetti. Successivamente il film è stato accolto nel migliore dei modi anche al Toronto International Film Festival e questi commenti positivi potrebbero influenzare gli incassi totali del film.

Dopo le previsioni di Box Office Pro, anche l’autorevole Deadline ha pubblicato nuove stime sugli incassi: secondo il sito, Joker debutterà con una cifra di circa 90 milioni di dollari in America, superando il precedente record di Venom (80.2M) e stabilendo il nuovo record per il miglior debutto nel mese di ottobre.

Si tratta di numeri ottimi, soprattuto considerando che il film sarà vietato ai minori e con un pubblico estremamente ridotto rispetto a Venom – e rispetto a tanti altri cinecomic. Con queste cifre, si consoliderà come il terzo miglior cinecomic vietato ai minori dopo Deadpool (132.4M) e Deadpool 2 (125.5M), superando Logan (88.4M), 300 (70.9M) e Watchmen(55.2M).

Fonte