Warner Bros. pubblica i dati sugli incassi di Joker in Italia.

Dopo le proiezioni alla Mostra internazionale del cinema di Venezia (dove ha vinto il Leone d’Oro) e al Toronto Film Festival, Joker (qui la nostra recensione) ha finalmente debuttato nelle sale italiane e nel resto del mondo.

Dopo il debutto record negli Stati Uniti (93.5 milioni di dollari), ora sono arrivati anche i dati sugli incassi italiani: nei suoi primi 4 giorni di proiezione – comprese le anteprime di mezzanotte – il film di Todd Phillips ha incassato ben 6.3 milioni di euro per un totale di 900 mila spettatori.

Anche grazie al contributo del nostro paese, il film ha raggiunto un totale di 234 milioni di dollari nel mondo dopo il primo weekend.

Barbara Salabè, President & Managing Director di Warner Bros. Entertaniment Italia, ha dichiarato: “Lo strepitoso successo di Joker dimostra che il pubblico italiano e mondiale accoglie con entusiasmo film che segnano un’evoluzione contemporanea del mondo dei supereroi. Siamo molto fieri di aver potuto distribuire questo splendido film, che non a caso è stato insignito del Leone d’Oro a Venezia“.

Considerando che il budget di produzione del film (esclusa ovviamente la campagna promozionale) è di “appena” 55 milioni di dollari, molto meno rispetto a tanti altri film tratti dai fumetti, la Warner Bros. può già ritenersi ampiamente soddisfatta di questi risultati al box office mondiale.